Tende Lift

Progetto innovativo di tender lift per yacht, sistema a quadrilatero articolato con un cilindro idraulico di azionamento. Soluzioni costruttive proposte dallo studi tecnico al committente, da qiest’ultimo apprezzate per le notevoli innovazioni rispetto allo stato dell’arte.

 

Progetto gru idraulica AMCO VEBA

Lo studio ha collaborato con l’ufficio tecnoco AMCO VEBA, partecipando attivamente alla progettazione di due modelli di gru idrauliche, a braccio rigido e a braccio articolato. Tutti i calcoli sonostati eseguiti secondo la EN 12999. Lo studio è stato eseguito con modellatore solido, il calcolo è stato eseguito con fogli elettronoci realizzati dallo studio tecnico Melfi, per le parti complesse, come la base, la colonna e il primo braccio si è utilizzato IL FEM.Braccio-45_2

GRU MARINA 210 ACK EH2

Progetto gru eseguito per un costruttore di gru marine, sono state eseguite analisi FEM e modellazione di tutte la parti custituenti la base e priomo braccio. L’analisi FEM ha coinvolto l’assieme braccio più colonna. Per ridurre la mole di calcolo, i cilidri idraulici sono stati sostituiti con aste incernierate.

Al cliente sono stati fornito i disegni in formato dxf, con relativo sviluppo delle lamiere da tagliare al laser. Le lamire utilizzate sono del tipo ad alto snervamento (Weldox 700).

 

Gru marina 210 AKC HE .png  Gru marina 210 AKC HE

 

 

 

GRU IDRAULICA 25 Tm

Nuovo progetto di gru idraulica eseguito per la ditta HC di Cadelbosco, lo studio tecnico ha realizzato il progetto secondo la UNI 12999. Si tratta di un modello di gru a 5 sfili telescopici e dal peso di circa 3200 kg. Del progetto lo studio ha esefuito il calcolo strutturale la modellezione e i disegni costruttivi. Tutti i progetti eseguiti per la ditta HC indistri sono visibili al seguente indirizzo Gru HC industrie

Gru HC 250   20160125_162508  Diagramma lavoro 250

Sollevatore manuale per casse di manovra RFI

4 5

Progetto eseguito per Progif srl, si tratta di una gru manuale realizzata su richiesta di Rete Ferroviaria Italiana RFI di Genova, prodotta e commercializzata dala ditta Progif srl. La gru manuale è stata progettata per rimuovere le casse di manovra (scambi ferroviari delle rete RFI)  e quindi eseguirne la manutenzione. Il sollevato per casse di manovra è costituito da tre moduli movimentabili manualmente , si monta sui binari e non richiede l’utilizzo di mezzi pesanti per sollevare la cassa di manovra. RFI la utilizza in situazioni di emergenza e in luogni difficilmente raggiungibili da veicolo con gru a bordo. La cassa di manovra viene caricata, mediante la gru manuale per casse di manovra, su una piattina  equindi traslata manualnete verso il centro di manutenzione o zona accesibile a veicoli motorizzati.

Cala feretri tombe ipogee

3

Il progetto realizzato dallo studio tecnico Melfi per  Progif , si tratta di un cala feretri manuale per tombe di famiglia per operatori professionali ed addetti alla tumulazione. Consente la tumulazione di feretri fino a 250 Kg di peso nelle tombe di famiglia che abbiano una porta di accesso frontale di sufficienti dimensioni o la tumulazione di feretri nelle tombe in campo aperto che abbiano una luce di accesso superiore di sufficienti dimensioni per la tomba movimentata.